Il team building come modalità attiva in un progetto incentivazione

Parola d’ordine: decontestualizzare!

the-key-to-succesfull-team-buildingNella progettazione e conduzione di un progetto di incentivazione e motivazione le attività di team building sono una parte fondamentale di un piano realmente efficace.
Siamo infatti favoriti dalla decontestualizzazione abituale dei partecipanti.

Una location ben studiata favorisce e stimola un percorso esperienziale e motivazionale.
Ci sono molti modi diversi per creare un’esperienza di team building per la vostra azienda e tutto dipenderà dagli obiettivi che la vostra squadra vuole raggiungere: nuove ispirazioni, diversi modi di vedere, relax.

Di una cosa, per esperienza, siamo profondamente convinti, un obiettivo richiede una soluzione unica.

Per trasmettere in maniera proficua un nuovo messaggio occorre scegliere ambienti e situazioni alternative da quelle abituali.
Ognuno di noi è condizionato involontariamente dalle abitudini e consuetudini che a livello inconscio ci guidano nella routine quotidiana.

Ecco che si rende necessario studiare attività personalizzate che ci portino ad agire fuori dai comportamenti ordinari e dagli schemi mentali tradizionali.
L’imparare a costruire insieme (collaborare per raggiungere l’obiettivo) ed il saper condividere lo spazio ed il tempo a disposizione,  generano emozioni forti ed atteggiamenti positivi, che si traducono immediatamente in comportamenti virtuosi.


 

 

Fate parte di un'azienda con ottimi collaboratori,
ma i tempi cambiano e la concorrenza incalza.
Sapete che un'attività di Team Building è la soluzione ottimale per rigenerare lo spirito di squadra!

  • è necessario comunicare con parole nuove?
  • sentite di dover andare oltre?
  • puntate ad un livello superiore?
  • è necessario un lavoro in partnership?
  • avete bisogno di collaboratori più co-interessati e motivati?

Le attività di Team Building sono studiate su misura in base alla tipologia dei partecipanti e al settore di riferimento.
Gli ambiti in cui svolgiamo le attività formative ed esperienziali sono:

  • Il mondo del teatro
  • Il mondo musicale
  • Il laboratorio del riuso
  • The Genius Project
  • Gli sport nautici
  • Motori ruggenti
  • Percorsi di orienteering
  • Road map adventure
  • Camp di sopravvivenza
  • Percorsi di solidarietà
  • Attività sociali
  • Percorsi enogastronomici
  • Esperienze in montagna d'estate e d'inverno

La formazione finanziata

La formazione finanziataLa crisi economica che non tende ad allentare la morsa sulle imprese sta mettendo a dura prova anche le imprese più virtuose che hanno sempre investito nella formazione e nella motivazione del proprio personale.

Tra i temi principali degli incontri presso le associazioni di categoria ci sono l’innovazione e l’internazionalizzazione, ma non dobbiamo dimenticare che le imprese si fondano sulle persone.
Le persone sono e rimangono, soprattutto in tempi di crisi, le principali risorse per invertire il trend negativo, che incide sulla competitività e trascina le aziende verso soluzioni di non ritorno.
Le proposte formative e motivazionali sono a supporto delle politiche aziendali e molto spesso determinano un’inversione di rotta consapevole e condivisa nell’azienda che le ha introdotte.

E’ proprio in quest’ottica che le attività di team building, gli eventi motivazionali, i training outdoor, la formazione esperienziale, i progetti di incentivazione sono un volano di positività economica e sociale, se inserite coscientemente nel piano formativo del proprio personale.
I fondi per la formazione continua possono e devono sostenere i progetti aziendali.

Team building di rilevanza sociale: un’attività solidale

Team building di rilevanza sociale: un’attività solidaleIl team building più memorabile? Quello che lascia il segno!

Anche durante un viaggio aziendale o di incentivazione è possibile dedicare una piccola parte del proprio tempo per incontrare la comunità locale.
Conoscere e sostenere le attività di associazioni locali che promuovono lo sviluppo e aiutano le persone in difficoltà.

I partecipanti avranno storie da raccontare: di cui essere orgogliosi e nelle attività condivise conosceranno meglio l’aspetto umano dei colleghi. Il “lavoro” insieme non è difficile, ma i ricordi e la soddisfazione che ne derivano durano per sempre.

I collaboratori torneranno con nuove idee propositive e motivazioni, perchè il potenziale per lo scambio di conoscenze è enorme, ma soprattutto con le “batterie ricaricate”.
Se si pensa ad un gruppo (solitamente manageriale, ma anche per dipendenti) con cui si vorrebbe fare di più, con cui condividere esperienze umane reali e non simulate, provate a valutare questo tipo di team building solidale.

Attività formative e team building indoor

Il Team building tradizionale indoor comporta momenti in aula ed attività di confronto per coinvolgere e ispirare le persone coinvolte.
In ambito aziendale questo tipo di incontro formativo viene spesso utilizzato per momenti formativi di carattere tecnico-scientifico. Se si sente la necessità di ricaricare il gruppo di lavoro e creare relazioni positive fra i collaboratori, con i format tradizionali corriamo il rischio di essere poco incisivi, poco "memorabili".

Ci sono format innovativi che permettono di utilizzare gli spazi aziendali con estrema creatività e successo dell'iniziativa.
Per poterli proporre siamo i primi a sperimentarli nelle nostre attività formative e negli incontri associativi grazie alla sapiente regia del Capitolo Italiano di MPI (Meeting Planner International).

TOP